Le carrozzine leggere, su misura o pieghevoli, sono ausili fondamentali per le persone disabili o per gli anziani che devono fare i conti con una mobilità ridotta. Ideali per tutti coloro che sono impossibilitati (o comunque hanno molta difficoltà) a camminare in conseguenza di disabilità, infortuni o malattie, le carrozzine leggere si caratterizzano per una trazione manuale, nel senso che le ruote devono essere spinte direttamente con le mani.Parte fondamentale delle carrozzine pieghevoli è la postura, che è formata dalla seduta, dallo schienale e dal poggiapiedi: essa è progettata e realizzata per assicurare agli utenti il massimo comfort possibile, e ha lo scopo di contenere al minimo le piaghe da decubito e i danni derivanti da una postura non corretta.

 
L’assetto della postura, infatti, dipende da una serie di fattori: i poggiapiedi, per esempio, possono essere a pedana doppia o a pedana unica, e sono richiudibili o alzabili per rendere più agevoli gli spostamenti; lo schienale, d’altra parte, è studiato al fine di evitare qualsiasi sforzo, con verifiche sull’inclinazione e sull’altezza allo scopo di ottenere un allineamento corretto della colonna vertebrale; il sedile, infine, può avere dimensioni differenti a seconda della grandezza del bacino di chi lo utilizza, ed è fondamentale perché sostiene gli arti inferiori (e in particolare le cosce) garantendo una uniforme distribuzione del peso.

Nelle carrozzine pieghevoli, poi, un ruolo non secondario è esercitato dal telaio, che costituisce la struttura vera e propria, che sostiene e collega i diversi componenti, dalle ruote alla seduta, passando per gli eventuali accessori. I telai possono essere personalizzati a livello di misure, materiali e caratteristiche tecniche, complice un’evoluzione tecnologica sempre più rapida che porta costantemente innovazioni.

Le carrozzine leggere, insomma, vengono proposte in una vasta gamma di soluzioni differenti, così da assecondare ogni esigenza.